sabato, marzo 15, 2008

'Voci Libere' sostiene la lista 'Aborto? No, grazie'.

SCHIAVI DI ABRUZZO - Il capogruppo della lista civica di centrodestra “Voci Libere” del comune di Schiavi di Abruzzo, Francesco Bottone, aderisce convintamene alla battaglia di civiltà pro-life promossa dal direttore de “Il Foglio” Giuliano Ferrara. Già autore di iniziative di sensibilizzazione sui temi etici, una fra tutte il volantinaggio in occasione del referendum sulla procreazione assistita, il consigliere Francesco Bottone rivolge un appello ai suoi elettori di centrodestra del comune montano e dell’intero Alto Vastese, ma anche ai cattolici orientati a sinistra, affinché facciano convergere il proprio voto sulla lista “Aborto? No grazie”, in occasione dell’imminente tornata elettorale di aprile.

“Invito i miei elettori e chiunque abbia a cuore le tematiche del rispetto della vita dal concepimento alla sua naturale conclusione a sostenere, con il voto, la lista di Giuliano Ferrara che propone, come scopo prioritario, una moratoria internazionale sull’aborto. – ha spiegato Francesco Bottone – La lista è presente in Abruzzo alla Camera dei Deputati e la candidata è Agnese Pellegrini, giornalista, esponente impegnata del mondo cattolico. Un voto per una lista di scopo, dunque, per far pesare in Parlamento le idee della sacralità della vita, contro la cultura del relativismo etico secondo la quale tutto è lecito. Destra e sinistra ignorano le questioni fondamentali della vita, con programmi simili, basati su una visione materialistica dell’esistenza, limitati all’economia e al contingente. Il vero voto utile, dunque, che non sia funzionale soltanto a far riconquistare gli odiosi privilegi parlamentari ai candidati imposti dalle segreterie dei partiti, è quello espresso pro-life, a sostegno della lista di Giuliano Ferrara”.

Ufficio stampa Voci Libere
Schiavi di Abruzzo