domenica, ottobre 05, 2008

Insieme per sempre




L'annosa questione del corpo del cardinale Newman si e' risolta nel migliore dei modi possibili.
Giovedi' scorso la tomba e' stata riaperta per procedere alla riesumazione e alla ricognizione canonica. Con sorpresa di molti, il corpo non e' stato trovato, in quanto si e' completamente decomposto.
E' stata rinvenuta una targa con un'iscrizione in latino: 'Eminent [issimus] et Reverend [issimus] Joannes Henricus Newman Cardinalis Diaconus S Georgii in Velabro Obiit Die XI August. MDCCCXC RIP. Insieme alla targa sono stati trovati alcuni pezzi della bara.
Il postulatore della causa ha dichiarato che la scoperta ha un significato provvidenziale. Concordo. La Provvidenza ha concesso a Newman di riposare per sempre, come sua volonta', insieme al caro Ambrose St. John.