giovedì, novembre 14, 2013

Da dove viene la ribellione “posturale” dei veglianti in piedi francesi [La giornata] »

Da dove viene la ribellione “posturale” dei veglianti in piedi francesi [La giornata] »:
Più poetici degli strimpellatori turchi, più cazzuti dei grillini, più impersonali di Anonymous, con le idee più chiare dei manifestanti brasiliani. Sono sul crinale dell’inattualità, per metà figli dello spirito del tempo e per metà contro di esso, i Veilleurs debout, le sentinelle di quel che resta della douce France. Letteralmente i “veglianti in piedi”, coloro che vigilano, che non dormono e che di conseguenza non hanno motivo di sedersi. E allora stanno lì, in piedi. Davanti ai tribunali, di fronte ai palazzi del potere, vicino alle carceri in cui sono rinchiusi i prigionieri politici che non avranno mai nessun soccorso rosso.
di Adriano Scianca
Continua sul sito del Foglio.it