domenica, febbraio 12, 2006

Paragnosta again

Il Capo dello Stato ha sciolto le camere, le elezioni si avvicinano e io esterno le mie previsioni. (Le ultime tre volte che ho provato a prevedere il futuro non ho sbagliato.)

Allora, intanto l'Unione non vince, questo mi pare chiaro. La legge elettorale è un po' complicata e quindi prevedo un quasi pareggio, nel senso che ci sarà differenza tra Camera e Senato, ma con un leggero vantaggio favore della CDL.

Per consulenze personali, amore, salute, denaro, utilizzare il numero verde in sovraimpressione.

7 commenti:

Vincze ha detto...

io prevedo, comunque, che tra tre anni si vota di nuovo con una legge elettorale diversa....

ps ho messo il link alle coordinate di casa mia dopo il tuo commento

Francesco Rinarelli ha detto...

Se vinci immolo un vitello alla tua persona. Anzi, visto che il vitello è difficile reperirlo da queste parti, immolerò alla piastra una confezione di "filetto bovino scelto" comprato al Pam.

piccolo zaccheo ha detto...

Eh sì, vabbè, caro Angelo, ma il numero verde dov'è?

Monica ha detto...

mamma mia speriamo di no.
Non ne posso più di ex cirielli & Co. Il problema dell'Unione è che litigano tra loro. Sono molto demoralizzata, negli ultimi anni mi vergogno a dichiarare la mia cittadinanza...basta leggere cosa dice l'economist....
Ho visto e vedo tanti di quei pastrocchi giuridici che se mi avessero avvisato all'univerisità avrei studiato cinematografia. Tanto, di questi tempi, è uguale...
:-((
M.
PS: si ma il numero verde???
ehi, hai fatto una promessa al pubblico, adesso pretendiamo l'adempimento! :-D

Friedrich ha detto...

Sono certo che questa tua visione ispirata, Angelo, si realizzerà! Io il vitello, però, lo immolerò solo se lui (il vitello) sarà d'accordo (hai presente la storia degli animali senzienti titolari di diritti, nel programma dell'Unione, vero? ;-))
Friedrich

Mauro ha detto...

L'Oracolo si è pronunciato!
Il "quasi pareggio" ti rende degno erede del mitico Nicolo Carosio!
;-)

Cara Monica, non ti vergognare di essere italiana.
E varia un po' le tue letture. ;-)
Non che l'Economist abbia detto cose molto positive recentemente sull'Unione...

Anonimo ha detto...

Ho messo il link tra i segnalibri, ripasserò il 10 Aprile alle 15.01 per farti i complimenti o prenderti per i fondelli