martedì, marzo 21, 2006

Io sono lì

Ci sono in rete almeno due siti che permettono di appurare il proprio posizionamento politico rispondendo ad alcuni quesiti sui temi importanti in questa campagna elettorale.

Il primo sito non vale neanche la pena di nominarlo, visto che mi ha dato dei risultati sballati. Il secondo è voisietequi. A causa della popolarità non sempre è raggiungibile, in ogni caso, almeno per quel che mi riguarda, mi pare dia risultati verosimili.



Diciamo che mi ritrovo nel grafico, in particolare per il fatto di essere lontanissimo dalla Rosa nel Pugno. Pugnettari, Dio ce ne scampi e liberi.

10 Comments:

At 11:51 PM, Anonymous Anonimo said...

L'hai fatto il test eh? Intrigante, ma non semore attendibile, però. Ad alcuni sono usciti i risultati più strani, equidistanze o distanze siderali da quello che avevano dichiarato di votare.
ciao ciao
Fra

 
At 12:15 AM, Anonymous Anonimo said...

E' vero, sei lontanissimo dalla Rosa nel Pugno. Ma per il resto stai messo male. Proprio male...:-))

Non ti dico a cosa sono risultato più vicino io...Lo dicevano gli antichi, meglio soli che male accompagnati...

Ti abbraccio,

Michele L.

 
At 12:48 AM, Blogger Angelo said...

Michele, lo so che l'UDEUR è un partito di mariuoli ma in questo momento ideologicamente sono più o meno lì. Avrei detto più Margherita che UDEUR e magari un po' più vicino all'UDC ma insomma, pur non essendo proprio perfetto, questo programma non non ha sbagliato di molto.

 
At 8:24 AM, Anonymous Anonimo said...

Caro Angelo, la mia battuta non si riferiva al fatto che l'UDEUR è un partito di mariuoli. Beh, io non lo considero tale. Dopo tutti gli scandali degli ultimi mesi, da una parte e e dall'altra, Mastella e i suoi ne escono tutto sommato molto meglio di altri. Intendevo dire che stai messo male ad essere contemporaneamente così vicino all'UDEUR e ai DS. Insomma, se risolvi questo dilemma, che poi è quello della coalizione, ti proporrò come viceprimoministro.

Scopro a questo punto le mie carte. Io ho fatto tutti e due i test con risultati quasi identici. Mi sono ritrovato vicinissimo ai DS e all'Italia dei Valori. In succesione, parimenti vicino alla Margherita e a Rifondazione, non troppo distante dalla Rosa nel Pugno (sic!), Comunisti Italiani, Verdi. Infine, sono a distanza siderale da tutti i partiti della CdL. Insomma, in termini di coalizione i test sono abbastanza attendibili. Ma considerando gli equilibri interni ai due schieramenti, ho fatto un cas...una gran confusione. Se tutti votassero come me nei test, il governo non durerebbe più di due mesi. Speriamo bene. Io intanto voterò, conformisticamente, per la Margherita, con cui mi sento più in affinità. In conclusione, speriamo bene.

Michele L.

 
At 4:44 PM, Anonymous monica said...

Come sarebbe pugnettari?
io, sono pugnettara!!!
:-( e mi ci sono ritrovata praticamente dentro grazie al test!!!

M.

 
At 5:54 PM, Blogger Angelo said...

Monica, come vuoi chiamarli? Pugnati? Pugnaroli? Pugnettini?
Pugnettari mi pare il termine più adatto in quanto esprime bene la loro politica: tutto fumo e niente arrosto.

 
At 11:26 PM, Anonymous Anonimo said...

Alla faccia del tutto fumo e niente arrosto. Mentre Mastella si gode lo stipendio da parlamentare, Emma Bonino (che parla sei lingue) è finita in una galera CURDA a cercare un dialogo con i popoli del posto prima che saddam li ammazzasse senza pietà uno dopo l'altro. A me pare che se c'è una che lo stipendio se lo sia guadagnato, quella è la Bonino. E, permetti, tra il nano pelato - ormai preso in giro dal mondo intero, economist incluso- e i politici che "scaldano la sedia" io mi fiderei di una donna in gamba, che non ha paura, che non ha pecche sulla coscienza e sulla fedina penale (ormai è una rarità)e che si adopera e si sbatte davvero per quello in cui crede. Che poi le maggioranze siano interessate ai propri progetti e alle proprie personali economie, è un'altra cosa. Ovviamente una politica come lei ci rimette in termini di "numero" di elettori. Ma non in termini di qualità del suo operato. Ad oggi, la Bonino è una delle poche vere serie e volenterose politiche che possiamo vantare all'estero. All'unione europea lei c'è stata davvero, ha viaggiato e non per diletto, ha incontrato capi di stato, è stata nei villaggi, ha contribuito con gli aiuti della Comunità alla ricostruzione dei villaggi in Afghanistan...insomma non è una donna che passa inosservata.
Monica

 
At 12:59 AM, Blogger Angelo said...

Monica, tolta la Bonino, per la quale prealtro nutro una viscerale antipatia, cosa ci rimane? Il fumo (che vorrebbero legalizzare).

 
At 10:48 AM, Anonymous Anonimo said...

questo test non funziona!
secondo i risultati io sarei
della Rosa nel Pugno!!!!????
tutto, ma non socialista,radicale e laicista!!!
bocc

PS:l'altro è più attendibile
www.dimmichiseitidirochivotare.it

 
At 8:38 PM, Anonymous Francesco Vergani said...

Impressionante la mia equidistanza dai poli. Moderato, di più: moderatissimo. Un estremista di centro.
Che il test funzioni per davvero?

 

Posta un commento

<< Home