venerdì, agosto 28, 2009

I veri numeri dei voti sul testamento biologico

I veri numeri dei voti sul testamento biologico:

Ceccanti (Pd) Sul testamento biologico al Senato i dissensi nel Pdl sempre superiori a quelli nel Pd, sia a voto segreto sia a voto palese




Sul testamento biologico al Senato i numeri danno inequivocabilmente torto a Quagliariello e Gasparri.
I dissensi nel Pdl sono stati sempre superiori a quelli nel Pd, sia voto segreto sia a voto palese.
Sul voto finale a voto palese, nel Pd solo Baio e Gustavino hanno votato sì, mentre nel Pdl Paravia, Pera, Saia e Saro hanno votato No; Conti, Contini e Malan si sono astenuti. Quindi 7 dissensi contro 2, senza aggiungere ai vari ed autorevoli assenti del Pdl (tra cui Dell'Utri e Pisanu) e i non votanti ma presenti in Aula (tra cui Bianconi e Vizzini). Il risultato complessivo è stato in quella occasione: favorevoli 150 contrari 123 astenuti 3.
Nessuna differenza significativa con la più importante votazione a scrutinio segreto, emendamento Finocchiaro a voto segreto, che esprimeva la linea prevalente del gruppo Pd: favorevoli 122 contrari 153 astenuti 3.
E' comprensibile che gli ulteriori dissensi preannunciati da Fini possano innervosire, ma non al punto di falsare i dati che parlano da soli.