venerdì, aprile 14, 2006

2 Comments:

At 6:49 PM, Blogger Annina&Chiara said...

Che bella questa immagine...
penso che rappresenti molto bene il momento di dolore di una madre che vede il proprio figlio morire...
Domenica sulla RAI trasmetteranno il film di Gibson sulla Passione di Gesù, non credo di vederlo, come non ho voluto vederlo al cinema quando uscì nelle sale...
e non sono daccordo sulla trasmissione di un film così cruento in prima serata...
Sono fatta così... voglio vivere il mio vedere la Passione di Gesù in maniera diversa... forse più intima...
Buona Pasqua di Resurrezione a te e ai tuoi lettori

 
At 2:12 AM, Anonymous Anonimo said...

A me ha fatto l'effetto di una doccia fredda.
Ogni tanto guardiamo il crocifisso ma se portassimo a mente cosa gli è costato, lo guarderemmo con occhi diversi.
Si tende- è innegabile- a dargli una dimensione più mistica.
E' sbagliato: cristo è morto frustato e lacrimante.
vedere quel film fa un male bestia, sono d'accordo.
il fatto è che non sta scritto da nessuna parte che quello che ci fa bene ci deve anche piacere.
Hai mai visto qualcuno sgranocchiare uno Zymox e dire "mmmmmmh che buono"?
Epperò ci fa bene.
Buona Pasqua a tutti
M.

 

Posta un commento

<< Home