venerdì, gennaio 30, 2009

MODENA - "Dobbiamo guardare al futuro del Festival Filosofia, superando i personalismi che nulla hanno a che vedere con la manifestazione e producono solo danni".
E' un invito ad "accantonare le polemiche e a lavorare per la nuova edizione del Festival" quello che arriva dal sindaco di Modena Giorgio Pighi e dal presidente della Provincia Emilio Sabattini, che questa mattina in Municipio hanno incontrato Roberto Franchini, presidente della Fondazione San Carlo.


"Abbiamo espresso la piena fiducia al Consiglio di amministrazione della Fondazione San Carlo, per la cui autonomia tutti devono avere il massimo rispetto - spiegano Pighi e Sabattini - e abbiamo ribadito che da parte delle istituzioni pubbliche è rimasta immutata la volontà di continuare a sostenere il Festival, patrimonio di tutta la comunità modenese".


Rispetto alle preoccupazioni per il cambio alla direzione scientifica, Pighi e Sabattini si sono detti "rassicurati dal fatto che la nomina di Carlo Altini, che tra l'altro è una scelta nel segno della continuità, offre tutte le garanzie rispetto all'alto livello qualitativo raggiunto dal Festival".
Infine, la sottolineatura della "grande importanza che riveste la Scuola di Alti Studi, vero e proprio punto di eccellenza nell'offerta culturale e scientifica - concludono Pighi e Sabattini - e che saprà trovare nel segno della continuità le risorse per continuare proficuamente la propria attività".